CONSULENZA PSICOLOGICA

CONSULENZA PSICOLOGICA

L’intervento di “consulenza psicologica” rappresenta uno spazio attraverso il quale la persona può comprendere, nella relazione col professionista psicologo, il disagio che sta sperimentando in una determinata fase della propria esistenza.

Il disagio può manifestarsi come sofferenza, malessere o difficoltà in aree che ruotano attorno ad ogni campo della nostra vita: le relazioni familiari, di coppia, la vita sociale, lo studio e l’ambito lavorativo, il rapporto con il nostro corpo e l’alimentazione, ma anche vissuti depressivi o ansiosi che si sperimentano in una o più contesti. Nel processo di consulenza lo psicologo, attraverso l’analisi della domanda, aiuta il cliente a definire la problematica e ad individuare le risorse presenti per far fronte a tale situazione e i possibili interventi più adeguati, se ritenuti necessari.

Il processo di consulenza si svolge in un numero limitato di incontri, all’interno dei quali si analizza la problematica riportata, si individuano le risorse della persona, che al termine di questo percorso potrà scegliere con maggior consapevolezza come affrontare le proprie difficoltà.

Il percorso di consulenza psicologica rappresenta di per sé una forma di intervento e in alcuni casi può essere risolutivo.

Rappresenta inoltre l’intervento necessario che precede ogni percorso psicoterapeutico.